B&B Modena

Arrivai tardi quella notte, l’aria impregnata di vaniglia mi accompagnò su per le scale marmorizzate, un gatto dormiva svogliato sulla poltrona…

Aprii la porta e, senza nessun desiderio, mi spinsi dentro la stanza impregnata d’azzurro, provai stupore per quell’aria di casa che mi avvolgeva senza il peso delle cose sparse disordinatamente.

Trovai Dylan Dog sul comodino, stappai una bottiglia di birra ghiacciata e non pensai neppure un momento ad addormentarmi subito.

Al mattino mi infilai in una cucina giallo-uovo, la caffettiera borbottava

…allora capii di essere all’Approdo.

Philip Marlowe

Cosa dicono di noi i nostri ospiti

Cultura e tradizione di Modena

La tradizione più forte è quella culinaria.

Nessuno può venire a Modena senza assaggiare i tortellini in brodo di cappone, lo zampone e il cotechino accompagnati con lenticchie, fagioli o purè di patate, il gnocco e le tigelle con i salumi tipici, l’aceto balsamico DOP ormai famoso in tutto il mondo, i vini Lambrusco nelle varietà Sorbara, Salamino e Graspa rossa e il liquore Nocino e Sassolino e per finire una fetta della tipica Zuppa Inglese.

tortellini zampone cotechino aceto balsamicoImperdibile anche un assaggio del formaggio Parmigiano-reggiano. Numerosi i ristoranti che propongono cucina tradizionale tra cui lo storico “Fini”, mentre da qualche anno si è affermato a livello internazionale il ristorante “La Francescana” chef Bottura che propone creazioni culinarie assolutamente originali.

Altra tradizione che ha reso Modena famosa nel mondo è senza dubbio quella motoristica. Da molti, infatti è considerata la vera ed unica capitale mondiale dei motori sportivi. Qui è nato ENZO FERRARI fondatore dell'omonima casa automobilistica e la cui casa natale è in fase di avanzato restauro ed ospiterà il museo dell'auto, mentre l'officina, il circuito prove e la Galleria del vento progettata da Renzo Piano per gli studi di aerodinamica si trovano a Maranello a pochi kilometri da Modena.

In viale Ciro Menotti ha sede lo stabilimento MASERATI con annesso museo e sono anche visitabili due musei privati di Stanguellini e Panini. Periodicamente si tengono importanti manifastazioni motoristiche che attraggono migliaia di appassionati.

Modena ha dato inoltre i natali a LUCIANO PAVAROTTI, tenore famoso in tutto il mondo, a cui la città ha dedicato il TEATRO COMUNALE, dove hanno luogo i più importanti eventi musicali, opere liriche, balletti e concerti classici e moderni; il teatro Storchi, dove si tengono spettacoli teatrali dei più grandi esponenti del settore ma anche opere di artisti emergenti e musical; il teatro Cittadella adatto ai più piccoli e il teatro delle Passioni per le opere più sperimentali e di nicchia.

In quanto a cultura, a Modena non mancano biblioteche (Delfini, Estense), il Palazzo dei Musei che ospita svariate esposizioni di interesse storico e artistico, come la galleria Estense, e la galleria del Foro Boario. Il museo della Figurina e il Foto Museo PANINI.

Privacy Policy - © All right reserved - DevB Nettamente